Tag: Articolo 25

ARCHEOLOGIA PREVENTIVA – PRIME RIFLESSIONI SULLE NUOVE LINEE GUIDA Mercoledi’ 18 maggio ore 14-16

Oggi, fra le 14 e le 16, al Salone dell’arte e del Restauro di Firenze le associazioni del Tavolo di Coordinamento dell’Archeologia (ANA, API, Archeoimprese, Assotecnici, CIA,CNA, FAP, Legacoop Produzione & Servizi, Mi riconosci) si confrontano sul recente D.P.C.M. che ha approvato le nuove linee guida per l’Archeologia Preventiva (art. 25, D. Lgs. 50/2016).

Parteciperanno alla discussione anche alcuni General contractors (Italferr, Terna, Anas, Cepav due, IRICAV, Tecne autostrade, Open Fiber, Metro Blu, WebuildItalia).

Il programma è il seguente:

Saluti di apertura e coordinamento dell’evento

Alessandro Garrisi – Tavolo di Coordinamento dell’Archeologia 

Introduzione

Intervengono

  • Susanna Bianchi – Tavolo di Coordinamento dell’Archeologia 
  • Elena Calandra – Direttore dell’Istituto Centrale per l’Archeologia, Dirigente ad interim del Servizio II Direzione Generale Archeologia, Belle Arti e Paesaggio – MiC
  • Andrea Ferrante – Presidente della Terza Sezione del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici

Tavola rotonda conclusiva

Intervengono

  • Andrea Camilli – Assotecnici
  • Pierluigi Giroldini –   Archeologi Pubblico Impiego – MiC
  • Angela Infarinato – Confederazione Italiana Archeologi
  • Alessandro Garrisi –   Associazione Nazionale Archeologi
  • Flavio D. Utzeri – Mi riconosci?
  • Valeria Boi (Istituto Centrale per l’Archeologia) e Maria Grazia Fichera (Servizio II Direzione Generale Archeologia, Belle Arti e Paesaggio Ministero della Cultura) –  MiC
  • Giovanni Rivaroli – Confederazione Nazionale dell’Artigianato e della Piccola e Media Impresa. Restauro e Archeologia
  • Cristina Anghinetti – Archeoimprese
  • Susanna Bianchi – Legacoop Produzione e Servizi

Si potrà seguire la diretta youtube qui

LA VERIFICA PREVENTIVA DELL’INTERESSE ARCHEOLOGICO. Normativa, procedure, esperienze

Il giorno 9 giugno 2017, alle ore 9:30, presso la sala G004 Viora dell’Università Cattolica del Sacro Cuore (Largo A. Gemelli 1 – Milano), la Scuola di Specializzazione in Beni Archeologici organizza un’interessante giornata di studi rivolta a studiosi e tecnici, pensata per gli archeologi ma anche per tutti coloro che operano nel campo degli appalti e si trovano a dover affrontare l’art. 25 del D.Lgs. 50/2016 che riguarda la Verifica Preventiva dell’Interesse Archeologico. Verranno analizzate e presentate la normativa, le procedure, le esperienze che consentiranno anche ai non archeologi di comprendere la “ratio” dell’articolo 25, per utilizzare la Verifica Preventiva dell’Interesse Archeologico come uno strumento efficace nell’organizzazione dell’appalto, al fine della pianificazione dei lavori e dei costi.

Locandina A3 La verifica preventiva dell’interesse archeologico

Privacy Policy