Martedì 6 febbraio, presso l‘Università Cattolica del Sacro Cuore, all’interno delle attività della scuola di specializzazione in archeologia si terrà il convegno “Geologia e Archeologia: spunti per un approccio comune“. All’interno del convegno il nostro presidente, Gianfranco Valle, parlerà della professione del geoarcheologo, figura ancora non riconosciuta dalla normativa vigente (non presente tra le figure del D.M. 244/2019) ma fondamentale in tutti gli ambiti delle attività archeologiche e infatti menzionata tra le professionalità nelle Linee Guida dell’Archeologia Preventiva.

Qui di seguito il programma del convegno:

9.30 Saluti introduttivi
Marco SANNAZARO
Direttore della Scuola di Specializzazione in Beni Archeologici, Università Cattolica del Sacro Cuore
Roberto PEROTTI
Presidente dell’Ordine dei Geologi della Lombardia
10.00 L’apporto della geoarcheologia alla tutela archeologica
Grazia FACCHINETTI
Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per le province di Como, Lecco, Monza-Brianza, Pavia, Sondrio e Varese
11.00 Il geoarcheologo: un diverso approccio all’indagine archeologica
Gianfranco VALLE
professionista, Presidente Semper Srl
12.00 Un esempio di geo-archeologia in ambiente montano:
nascita e sviluppo del progetto di Parco archeo-geominerario della Val Palot
e Val Trobiolo in Comune di Pisogne
Fabio FENAROLI
Geologo libero professionista
Mattia COMINELLI
Archeologo libero professionista
13.00 Discussione

Comments ( 0 )

    Leave A Comment

    Your email address will not be published. Required fields are marked *